I dintorni & posti da visitare

Nelle vicinanze potrai vivere luoghi caratteristici della Toscana che renderanno il tuo soggiorno indimenticabile.

Montalcino

È il comune del pregiato Brunello di Montalcino, vino rosso che rende la città famosa nel mondo. Montalcino è un incantevole borgo medievale immerso nel Parco Naturale della Val d’Orcia. È circondato da una cinta muraria ed è dominato da un antico castello. Qui si trova anche un centro termale che raccoglie le acque benefiche che sgorgano dal vicino Monte Amiata.

Montepulciano

Montepulciano è un borgo medievale suggestivo, tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana. I paesaggi rappresentano alla perfezione l’idea di Chianti, tra verdi colline e campi coltivati. è il più famoso comune termale in provincia di Siena, conserva un ricco patrimonio artistico ed è famoso per il suo vino. Qui sono state girate diverse pellicole come “Il Paziente Inglese”, “Under the Tuscan Sun”, “Twilight”.

Siena e il Palio

Conosciuta per il ricco patrimonio artistico, storico e culturale. Il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. I legami con il passato e le tradizioni sono forti e celebrate nello storico Palio di Siena, essenza dello spirito di appartenenza alla città. Non è un evento per turisti, ne una rievocazione storica, rappresenta la vita della città, la sua storia, il suo popolo nel tempo. Il primo embrione della manifestazione risale alla battaglia di Montaperti del 1260, da quel momento, l’usanza si rinnova nel Palio di Siena, che si svolge il 2 luglio e il 16 agosto. Ancora oggi fa riferimento al regolamento del 1656.

Monteriggioni

A Monteriggioni, raggiungibile da Siena in 10 minuti di superstrada, si respira davvero un’aria medievale. Infatti, Monteriggioni è uno dei borghi fortificati più belli d’Italia, ed ogni anno viene visitato da 90.000 persone.  Fu costruito dai senesi agli inizi del 1200 come estremo baluardo di frontiera contro la nemica Firenze, riuscì a garantire per secoli l’indipendenza della Repubblica di Siena. Ancora oggi il castello appare imponente e maestoso come una corona, per via delle mura costellate da 14 torri, ricordate anche da Dante nella Divina Commedia.

Arezzo

Arezzo significa scoprire un territorio in grado di offrire un patrimonio naturalistico, artistico vasto. Gli affreschi di Piero della Francesca nel Duomo valgono da soli la visita della città, ma come non stupirsi nel cuore del borgo medievale, con l’eleganza delle grandi stagioni dell’arte e dell’architettura aretina. Accanto l’imponente Loggiato Vasariano (modello di quello poi realizzato per gli Uffizi), il Palazzo della Fraternita dei Laici, sintesi di architettura gotica e rinascimentale, quindi l’abside della Pieve di Santa Maria. Nella Basilica di San Domenico si conserva una croce dipinta di Cimabue. Vibrano antiche tradizioni, per viverle si può visitarla il penultimo sabato di giugno o la prima domenica di settembre: Piazza Grande diventa lo scenario della Giostra del Saracino e ogni primo weekend del mese la Fiera antiquaria.

Experience

Un’avventura tra le Crete Senesi a bordo di un Quad, un mezzo comodo ed allo stesso tempo adrenalinico, in grado di superare ogni ostacolo e farti vivere un’esperienza indimenticabile a contatto con la natura. Proponiamo: escursioni panoramiche, escursioni tecniche e degustazione di vini.